Distillerie Pietro Franzini & C


Le distillerie Pietro Franzini & C. nascono a Milano nel 1915. Nel 1941 il Cavaliere Pietro Franzini lascia in eredità l’azienda all’allora Direttore Commerciale Lolli Leone e ai suoi eredi che la conducono fino al 2007 quando viene infine acquistata dalla Perlino di Asti.

La produzione originaria di distillati riguarda prioritariamente amari e digestivi, che si affermano da subito sul mercato grazie all’elevata qualità ed ai sapori armonici ed in particolare alla ricetta del Fernet derivata da quella tradizionale tedesca della metà dell’800.

Il fernet è un liquore della famiglia degli amari, molto alcolico, bevuto prevalentemente come digestivo o come aperitivo, a base di erbe aromatiche quali - ad esempio - china, rabarbaro e genziana. L'origine del termine fernet è ignota ma già alla fine del Settecento è citata una ricetta per il rimedio del dottor Fernet (o Fermet). Viene indicato come un elisir di lunga vita inventato dal medico svedese Fernet, morto all'età di 104 anni per una caduta da cavallo; grazie al preparato il nonno del medico sarebbe morto all'età di 130 anni, la madre a 107 e il padre a110. Altre fonti ottocentesche indicano Vernet come possibile nome del medico svedese e successivamente lo associano al nome di un chimico svedese che «accorse volontario in Ilia a combattere nella guerra dell'indipendenza 1848 e 1849, e rifugiatosi dopo il disastro di Novara a Cannobio in casa di Branca Ferdinando lasciò a questi in ricompensa della ricevuta ospitalità la ricetta di composizione di un liquore, che poi il figlio Vittore fabbricò col nome di Fernet.».

A partire dalla metà dell'Ottocento il Fernet viene commercializzato da diversi produttori di Milano e di Torino e a partire dagli ultimi tre decenni dell'Ottocento viene esportato in Argentina con le marche Fernet Branca e Fernet De Vecchi. Nel 1867, in occasione dell'epidemia del colera, il fernet diventa un noto rimedio come dimostrano le pubblicità dell'epoca ne declamano le virtù terapeutiche; l'utilizzo del fernet contro il mal di mare rende immancabili le sue bottiglie anche nelle traversate degli emigranti. Anche il Fernet Campari, ideato da Gaspare Campari, si presentava con caratteristiche terapeutiche similari. Successivamente le varie marche di fernet pubblicizzarono il proprio prodotto principalmente come digestivo.

Oggi la Franzoli si propone come azienda moderna e dinamica, al passo con i tempi con un'ampia gamma di prodotti: fernet, amari, limoncello, punch, rosolio, anice; bagne per pasticceria, concentrati analcolici di frutta per cocktail, prodotti a marchio. Inoltre è presente sul territorio nazionale grazie ad una significativa presenza nella grande distribuzione. ب in grado di creare e studiare di prodotti su ordinazione come il famoso aperitivo Covino venduto esclusivamente nella pasticceria COVA di Milano e la produzione di liquori a marchio come il gin. La scelta sapiente delle materie prime, l'accurata lavorazione ed i prezzi concorrenziali, rendono la Franzini azienda "leader" tra le piccole industrie del settore.